NUOVA SEDE RISTO3 A SPINI DI GARDOLO (TN)

L'ipotesi di costruire la nuova sede della cooperativa Risto3 sul sedime di un ex fabbricato manifatturiero in zona industriale è occasione per una progettazione di un edificio multifunzione in cui la flessibilità di percorsi e spazi permetta all'azienda di crescere nel futuro e di consolidare la propria immagine in un'architettura contemporanea altamente tecnologica.
Il disegno del progetto nasce dal dialogo col vicino quartiere residenziale e dalla lettura del comparto industriale circostante; i corpo degli spazi direzionali si differenzia formalmente dal comparto produttivo e dei grandi magazzini ma il recupero dei pannelli di rivestimento preesistenti ed il riutilizzo degli elementi strutturali in acciaio del capannone manifatturiero legano col filo rosso delle travi metalliche l'intero complesso.

Info

Categoria

commerciale

concorsi

Tipologia

concorso di idee

Committenza

privato

Luogo

Trento

Note

in collaborazione con arch. Alessandro Franceschini, arch. Mattia Riccadonna e p.i. Lorenzo Marchetti

Realizzato da

Giulio Ruggirello
Nicola Zanoni
Ilaria Fellin

Responsabile

Nicola Zanoni